About 

Basically, I'm an observer. My photographs come from the outer world, with its stories just awaiting to be told. 

 Born in Sicily, based in Milan and raised always watching beyond borders.

 I specialize in documentary photography, which is strictly connected to the world's different realities, reported by me both with digital and analog cameras. 

 My works are always somehow connected with my personal experience, indelibly marked by a depressive disorder developed at the age of 17; because of this, my main interest is to communicate with other people through the power of images, transfigured by the places where I go and the people I meet.

After the graduation in Economics for Art and Entartainment, I started my Master program in Photography (Digital, analog and documentary) at John Kaverdash Academy, based in Milan. 

  I've worked as a freelance photographer for Meet The Media Guru, and I took place in a number of photographic awards and Portfolio reviews (Cortona on the Move, LensCulture). 

In 2018 I donated the artwork "Taking Care" for the Charity Auction organized by Fondazione Benedetta D'Intino, both with other great artists like Arnoldo Pomodoro, Letizia Battaglia, Roberto Vecchioni, Alda Merini etc.

ITA

Se dovessi definirmi in qualche modo, direi che sono un'osservatrice. Le mie fotografie provengono dal mondo esterno, con le sue innumerevoli storie da raccontare. C'è stato un momento nella mia vita in cui ho avvertito il chiaro impulso di documentare situazioni e dinamiche che, in qualche modo, già comunicavano nella mia mente, e la fotografia è stata da subito per me strumento d'elezione per soddisfare questa "vocazione". 

 Sono specializzata in fotografia documentaristica e fotogiornalismo , ambiti strettamente connessi con le diverse realtà del mondo, e che racconto sia in digitale sia  pellicola. 

  I miei lavori sono spesso in parte connessi con la mia personale esperienza, indelebilmente segnata da un disturbo depressivo sviluppato all'età di 17 anni; a causa di ciò, il mio primo interesse è di comunicare con le altre persone attraverso il potere delle immagini, trasfigurato attraverso le persone che incontro e, soprattutto, attraverso i luoghi che visito e abito. 

  Dopo la laurea in Economia e gestione dei beni culturali e dello spettacolo, ho iniziato il mio Master in fotografia (digitale, analogica e documentaristica) all'Accademia di fotografia John Kaverdash, a Milano.

  Ho lavorato come fotografa freelance con Meet the Media Guru, e ho partecipato a diversi concorsi fotografici e Letture portfolio (Cortona on the Move, LensCulture). 

Nel 2018 ho donato l'opera "Taking care" all'asta di beneficienza organizzata dalla Fondazione Benedetta D'Intino, insieme ad altri grandi artisti come Arnoldo Pomodoro, Letizia Battaglia, Roberto Vecchioni, Alda Merini etc.